Ricercatrice sugli effetti del cambiamento climatico, Ana Carolina Amarillo (Argentina) è una membro della borsa di studio Fondazione Cuomo/IPCC

“Spero che stiate tutti bene. In Argentina siamo in quarantena da giovedì 19 marzo. Nel mio caso, ho iniziato la mia quarantena pochi giorni fa, abbiamo due casi confermati presso la Facoltà di Chimica già dalla settimana prima dell’inizio del lockdown.

L’intera Università di Cerdoba ha quindi deciso di smettere di lezioni. Non possiamo uscire a meno che tu non sia un agente di polizia, un giornalista, un medico o se vendi cibo, ecc.

Sono ottimista sulla decisione del nostro Presidente, perché ha deciso presto di confinare la popolazione. Spero che questo ci dia tempo e che l’ospedale non crolli.

Lavoro da casa, ho molto da fare sul mio computer. Insegno anche chimica nella mia facoltà; siamo molto impegnati nella preparazione dei corsi online.

Per una ricerca, ho dovuto prendere un campione di particelle a marzo. Ma dovrà aspettare.

In Argentina, siamo molto tristi per la situazione nel mondo. E riceviamo tante notizie allarmanti su l’Italia e la Spagna. Siamo molto tristi per loro.

Spero che ognuno di voi stia bene.

Vi saluto calorosamente”

Dottoressa Ana Carolina Amarillo

Programma di ricerca Internazionale - Cambiamento Climatico

Articoli correlati

“This Is Our Time”

"This Is Our Time", sostengono i giovani ricercatori e gli studenti di dottorato sostenuti dalla...

Share This