Seguendo le direttive del governo del Tamil Nadu, le scuole e gli istituti di istruzione superiore hanno riaperto le loro porte il 1° settembre 2021 seguendo le rigide linee guida sanitarie.

Le classi che rientrano a scuola vanno dalla IX alla XII «standard» (i ragazzi dai 15 ai 18 anni). Le autorità governative hanno elaborato un elenco delle procedure operative standardizzate da applicare.

In vista della riapertura delle scuole, il governo aveva già organizzato una campagna di vaccinazione appositamente concepita per gli insegnanti e gli alunni all’interno delle strutture scolastiche.

Una volta ammessi, gli studenti sono invitati a seguire il distanziamento sociale e solo 20 alunni sono autorizzati a frequentare le classi. Per il momento, il nuovo programma scolastico non consente le attività sportive all’aperto.

Le scuole, costruite dalla Fondazione Cuomo a Kovalam, Sendivakkam, Chennai e Mambakkam, hanno riaperto lo scorso 1° settembre… Le prime regole del rientro sono la sensibilizzazione e la prevenzione…

Gli allievi si sono presentati a scuola con gioia ed entusiasmo. Sembravano felici e sollevati di essere finalmente tornati e di ritrovare i loro insegnanti di persona dopo lunghi mesi di isolamento.

I corsi online rimangono attivi per assicurare una continuità nell’istruzione e nell’apprendimento per gli scolari le cui classi sono ancora da riaprire. Il governo del Tamil Nadu sta valutando per una riapertura totale di tutti gli istituti della regione a metà settembre.

– Charles Kulandai (Rappresentante della Fondazione Cuomo in India)
Chennai, il 1° settembre 2021

Progetti correlati

India - sostegno alle scuole

En partenariat avec les diocèses de Madras Mylapore et de Chingleput (Tamil Nadu)

Articoli correlati

Share This