+377 97 77 01 66

La Fondazione Cuomo, un’organizzazione umanitaria con sede a Monaco che crea e potenzia diversi progetti in tutto il mondo, è orgogliosa di inaugurare la Scuola Secondaria Superiore Amala Annai a Mambakkam. Istituzione rivoluzionaria, la scuola stabilisce un nuovo punto di riferimento nell’istruzione per le comunità svantaggiate attraverso un design eccezionale, tecnologie innovative e strutture didattiche di alta qualità. È la prima scuola del suo genere nel Tamil Nadu ad ottenere il rating ”Platinum – National Excellence” dell’Indian Green Building Council. La scuola sarà inaugurata il 20 giugno 2019.

Maria Elena Cuomo, presidente della Fondazione Cuomo, riceverà la targa dell’IGBC da Raghavendran (Presidente del capitolo Tamil Nadu dell’IGBC) all’inaugurazione. Costruita al costo di 1,4 milioni di dollari, la scuola è stata progettata dall’architetto principale Priya Lourduraj e aderisce a severe linee guida sull’utilizzo di risorse sostenibili e metodi di architettura eco-compatibili. Ha 21 aule ben ventilate costruite intorno a 2 atrio verde, fisica separata, laboratori di chimica e biologia, una biblioteca, centri IT e audiovisivi, un auditorium, blocchi igienici separati e ampi impianti sportivi all’aperto. La scuola fornirà opportunità educative fino allo standard XII a 800 studenti svantaggiati.

La Fondazione Cuomo lavora a Tamil Nadu da oltre 20 anni. I loro precedenti progetti nel campo dell’istruzione per le comunità svantaggiate dello stato includono la scuola che è stata recentemente rinominata come la scuola secondaria superiore Alfredo Cuomo, Sendivakkam, che ha dato a migliaia di bambini del villaggio l’accesso a completa scolarità e opportunità oltre le stesse. La Scuola Secondaria Superiore Amala Annai è il settimo progetto scolastico che serve studenti con risorse inemaggio al Tamil Nadu che la Fondazione Cuomo ha completato dal 2001.

I progetti internazionali della Fondazione Cuomo hanno incluso il Centro Cardio-Pédiatrique in Senegal di livello mondiale e un programma di borse di studio in collaborazione con il Gruppo intergovernativo di esperti per i cambiamenti climatici e il Principe Alberto II della Fondazione Monaco, che consente agli studenti di dottorato provenienti da paesi sottosviluppati di condurre ricerche ambientali.

Leggi la storia sul sito web Life and Trends.

Progetti Correlati

Storie Correlate

Share This