Padre Anthony Joseph, missionario della diocesi di Chingleput (Tamil Nadu, India) e ricercatore della Pontificia Università Urbana, ha appena pubblicato la sua tesi di dottorato.

Intitolato “The Credibility of Witnesses in The Marriage Nullity Trials“, il progetto di ricerca è stato stampato con il contributo finanziario della Fondazione Cuomo. La tesi aveva già ottenuto la conferma dall’Università Vaticana la scorsa primavera, un evento a cui ha partecipato Maria Elena Cuomo.

Il Presidente della Fondazione Cuomo ha infatti seguito la carriera accademica del giovane missionario con ammirazione per quasi 20 anni, dal loro primo incontro a Kovalam, questo piccolo villaggio di pescatori dove hanno messo radici i progetti indiani della Fondazione Cuomo. In quei giorni, grazie alla sua scioltezza in inglese, il giovane seminarista ha lavorato come interprete per le squadre esecutive della Fondazione in missione umanitaria nel Tamil Nadu. Da allora, la Fondazione Cuomo ha regolarmente incoraggiato e aiutato finanziariamente l’esemplare carriera accademica del sacerdote indiano, che lo ha portato dal suo villaggio costiero nativo situato nell’India meridionale all’epicentro del mondo cristiano.

Sotto la supervisione dei professori Ernest Bonaventura Ogbonnai Okonkwo, Elias Frank e Luigi Sabbarese, la versione commerciale della tesi sarà presto pubblicata dalla Università Urbaniana Press, la prestigiosa casa editrice affiliata dell’Università Vaticana.

Progetti Correlati

Programmi di borse di studio in India

Due programmi di borse di studio sono in vigore nel Tamil Nadu a sostegno di centinaia di giovani ambiziosi.

Notizie Correlati

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Share This