+377 97 77 01 66

Le nostre azioni sia nel Principato di Monaco che altrove nel mondo

Sempre più vicino ai suoi Partner e beneficiari, la Fondazione Cuomo è ancora più presente dall’inizio del confinamento dovuto alla crisi sanitaria.

MONACO

La Fondazione ha sostenuto la Croce Rossa monegasca, suo Partner dal 2001, con una donazione di 100.000 USD per l’acquisto di maschere, guanti e altri accessori destinati ai medici, infermiere, infermieri e a tutto il personale sanitario.
La Croce Rossa di Monaco ha ricevuto 100.000 USD dalla Fondazione Cuomo come aiuto in caso di crisi.

La Croce Rossa di Monaco ha ricevuto 100.000 USD dalla Fondazione Cuomo come aiuto in caso di crisi.
SENEGAL

Il Centro Cardio Pediatrico Cuomo di Dakar, centro d’eccellenza costruito e allestito grazie al finanziamento della Fondazione, si è preparato già da fine marzo per fronteggiare i casi di Covid-19. Questo nuovo orientamento delle attività del CCPC ha permesso di rafforzare la capacità di accoglienza degli ospedali di Dakar con dieci letti supplementari.

 

BURKINA FASO

Il Burkina Faso, altro territorio in Africa dove interviene la Fondazione, ha usufruito di un aiuto eccezionale. Il sostegno fornito all’Associazione Zeine, nostro Partner dal 2010, è stato destinato alla creazione di nuovi pozzi di acqua su un territorio sempre più devastato dall’aridità. Questa azione risulta fondamentale in un momento dove l’accesso all’acqua è decisivo nella lotta contro la propagazione del virus.

INDIA – TAMIL NADU

Nel Sud dell’India, tramite la Diocesi di Chingleput, nostro Partner operativo sul posto, abbiamo lanciato un progetto di distribuzione di viveri alle famiglie più bisognose nei villaggi rurali di Kovalam Sendivakkam e Mambakkam. L’iniziativa va ben oltre il nostro ormai ventennale impegno nel contesto scolastico.

Distribuzione di aiuto umanitario – Kovalam, Sud dell’India
IN ITALIA

Infine, con il nostro sostegno, l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, ha partecipato il 29 aprile scorso alla Giornata Internazionale della Danza trasmettendo spettacoli di danza ed interventi online. Diffuso in diretta via i social network per 24 ore, dove si sono alternati spettacoli e discussioni di critici del settore, il programma ha affermato il posto preponderante della Cultura nella vita della Città Eterna aprendo così spunti di riflessione sull’utilizzo di nuove forme di comunicazione applicate alla Cultura.

Accademia Nazionale di Danza, Roma, Italia

Notizie Correlati

Share This