Foto: La signora Maria Elena Cuomo, Presidente della Fondazione Cuomo, con il Maestro Marcella Crudeli, alla cerimonia di chiusura del 30° Concorso Pianistico Internazionale “Roma” 2021

È al Teatro Palladium dell’Università Roma Tre che si è svolta la 30a cerimonia per la consegna dei Premi del Concorso Internazionale di Pianoforte «Roma» 2021.

Creata nel 1990 dall’Associazione Fryderyk Chopin, la prestigiosa competizione è organizzata ogni anno dal Maestro Marcella Crudeli.

Per più di due settimane, il magnifico Chiostro dei Genovesi, situato a Trastevere nel cuore di Roma, ha accolto più di 91 giovani pianisti provenienti da tutto il mondo. Brani di J.S. Bach, Schumann, Mozart, Chopin, Debussy e altri compositori hanno entusiasmato, durante il concorso, un pubblico appassionato di musica classica.

La Giuria internazionale composta da sette membri, scelti con grande cura dal Maestro Crudeli – Michela de Amicis (Italia), Bartlomiej Kominek (Polonia), Luca Rasca (Italia), Franco Carlo Ricci (Italia), Arturo Stalteri (Italia) e Frank Wasser – era presieduto dal famoso pianista belga Patrick Dheur, nonché Commissario del bicentenario di César Franck per la città di Liège.

Diretti dal direttore d’orchestra Pawel Gorajski insieme alla Roma Tre Orchestra, i tre finalisti si sono esibiti durante la serata di Gala, il 16 novembre, davanti a numerose personalità, tra cui la Fondazione Cuomo che sponsorizza e sostiene la manifestazione culturale dal 2004.

Il primo premio Chopin è stato assegnato al francese Slava Guerchovitch che ha interpretato un’opera di W.A.Mozart n. 23 K.488; il secondo premio è stato conferito al giovane pianista serbo, Ivan Bašić con un recital di P.I.Ciajkowsky no. 1 op. 23, già vincitore del Premio Chopin nel 2013 e infine, il terzo premio è andato alla giovane pianista cinese Yijia Lin con il concerto no.4G major Op. 58 de L.V. Beethoven.

La serata è stata trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube www.youtube.com/c/DueErreProduzioni.

È con gioia ed emozione che la Fondazione Cuomo, con la sua Presidente Maria Elena Cuomo, il Professor Gilles Dreyfus e il Signor Peter Hungerbuhler, nonché Janaka Samarakoon e Nina Orenga di Gaffory Orsini, rappresentante della Fondazione in Italia, hanno partecipato a questo magnifico concerto e hanno potuto consegnare numerosi premi ai talentuosi pianisti.

– Nina Orenga de Gaffory Orsini
Roma, 17/11/2021

Contenuto multimediale correlato

Progetti Correlati

Concorso Pianistico Internazionale "Roma"

Italia

Articoli correlati

Share This