+377 97 77 01 66

Il 16 novembre si è svolta a Roma la finale del 31° Concorso Pianistico Internazionale “Roma” organizzato dal Maestro Crudeli. La Fondazione Cuomo, che sostiene e finanzia interamente dal 2004 questo evento culturale, ha partecipato alla consegna dei premi dei sei finalisti vincitori del concorso.

Creato nel 1990 dall’Associazione Fryderyk Chopin, la prestigiosa competizione è organizzata ogni anno dal Maestro Marcella Crudeli. Il magnifico Chiostro delle Genovesi ha ospitato per due settimane più di 91 partecipanti provenienti da oltre 14 paesi (Russia, Cina, Italia, Bielorussia, …) che hanno suonato davanti ad una giuria selezionata con cura.

Per la selezione dei migliori pianisti, dieci membri della giuria hanno lavorato insieme per valutare la bravura dei concorrenti secondo uno schema rigoroso e preciso. I membri della giuria erano: Maestro Marcella Crudeli, Presidente della Giuria, Salvatore Barbatano (Ita), Maria Teresa Carunchio (Arg-Ita), Luigi Fracasso (Ita), Pawel Gorajski (Pol), Cinzia Pennesi (Ita), Franco Carlo Ricci (Ita), Marco Sollini (Ita), Marek Szlezer (Pol), già vincitore della categoria Giovani Talenti Emergenti nel 1993, e infine Rosalba Vestini (Ita).

I giovani pianisti hanno suonato nelle seguenti sei categorie: Giovani pianisti emergenti nati dopo il 1997, Giovani pianisti emergenti nati dopo il 2003, Sezione Duo a 4 mani, Sezione Duo a 4 mani e 2 pianoforti, 2° Premio Chopin e infine 1° Premio Chopin.

Per la chiusura del 31° Concorso pianistico “Roma”, una serata di Gala è stata organizzata presso il Teatro Palladium dell’Università Roma Tre. Diretti dal Direttore d’orchestra Pawel Gorajski, i due finalisti si sono esibiti davanti a un pubblico numeroso di circa 400 persone. La Fondazione Cuomo – rappresentata dal Signor Peter Hungerbuhler e dalla Signora Nina Orenga de Gaffory Orsini – ha assegnato il primo Premio Chopin al vincitore bielorusso Denis Linnik (nato nel 1995) per la sua opera Concerto n.2 in fa min. op 21 di Frédéric Chopin. Il secondo Premio Chopin è stato conferito al pianista russo Vsevolod Brigida, classe 1987, che ha entusiasmato il teatro con il suo Concerto n. 2 in fa min. op 21 II III movimento dello stesso maestro polacco.

 


1° Premio Chopin n. 1 (nati dopo il 1988)
Denis LINNIK (1995 Bielorussia)

2° Premio Chopin (nati dopo il 1988)
Vsevolod BRIGIDA (1987- Russia)

Sezione Giovani Pianisti Emergenti (nati dopo il 1997)
Vera CECINO (2004- Italia)

Sezione Giovani Pianisti Emergenti (nati dopo il 2003)
Vito SAULLE (2006- Italia)

Sezione Duo a due mani (nati dopo il 1988)
Gala CHISTIAKOVA (1987- Russia)
Diego BENOCCI (1992- Italia)

Sezione di duo su 2 pianoforti (nati dopo il 1988)
Wei SHI (1990- Cina)
Rong SHI (1990- Cina)

Articoli correlati

Share This