(Foto: Signor Francisco A. Diaz Lison, Direttore Generale della Fondazione Cuomo con la Signora Danielle Cottalorda, rappresentante del Consiglio di Amministrazione della CRM)

La consegna dei Premi della “No Finish Line Monaco 2019” si è svolta il 21 settembre scorso al Stars’n Bars sul porto di Monaco.

Il trofeo “Solidarité&Performance”, che la Fondazione attribuisce ogni anno in omaggio al suo Fondatore il Signor Alfredo Cuomo, è stato conferito alla squadra vincente della Croce Rossa Monegasca.

Quest’anno, il trofeo era un bellissimo libro intitolato “El Vedado, Tradición y modernidad en la arquitectura habanera”. Si tratta di un progetto editoriale co-realizzato con l’Archivio Storico dell’Avana, Cuba e la Fondazione Cuomo.

Elaborato dall’Architetto Madeline Menéndez, il libro è stato creato con l‘intento di porre l’attenzione sulla salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio architettonico di Cuba. La vecchia città dell’Avana e il suo sistema di fortificazione sono riconosciuti dal Patrimonio Mondiale dell’UNESCO dal 1982 per “ la loro interessante interazione fra monumenti barocchi e neoclassici” come anche un “insieme omogeneo di case con arcate, balconi, grate in ferro battuto e cortili interni”.

Per saperne di più su questa opera…

Alcune fotografie prese dai nostri archivi e scattate nel 1996 dal Signor Alfredo Cuomo, grande amica della città e ammiratore della cinematografia cubana.

No Finish Line Monaco

Monaco

Articoli correlati

L’EICTV cubana messa in isolamento

L’EICTV cubana messa in isolamento

Dal 2016 la Fondazione Cuomo assegna borse di studio agli studenti dell’Escuela Internacional de Cine y Television (EICTV) di Cuba. Di fronte alla diffusione del virus Covid-19, le attività della scuola di cinema sono attualmente a fermo. Ecco una testimonianza di San Antonio de Los Baos.

Share This