Di fronte all’emergenza sanitaria che colpisce l’intero pianeta, il Centro Cardio-Pediatrico Cuomo di Dakar si prepara a svolgere un ruolo attivo in Senegal, dove finora sono stati rilevati 38 casi positivi.

Il CCPC si allinea così con l’offerta ospedaliera senegalese che sta rafforzando urgentemente la sua capacità di accoglienza. Nei prossimi giorni, il centro si concentrerà solo sui casi cardiaci più urgenti al fine di accogliere meglio i pazienti con il virus COVID-19.

Questa anticipazione giunge in un momento cruciale della pandemia, con un picco, come osservato in Europa, da non escludere nell’Africa occidentale.

Progetti Correlati

Notizie Correlati

Programma di formazione professionale della CCPC

Il 14 gennaio 2016, la signora Maria Elena Cuomo e il signor Francsico A. Diaz Lison hanno visitato Ho Chi Minh City in Vietnam per supervisionare il programma di formazione professionale del futuro Centre Cardio-Pédiatrique Cuomo (CCPC).

Sinergie positive a Dakar

Il 15 giugno 2015 è stato firmato l'accordo multipartitico del Centre Cardio-Pédiatrique Cuomo di...

Share This